Viaggiare in GiapponeVivere in Giappone

Risparmiare con le carte di viaggio Suica e Pasmo

Condividi:

Suica e Pasmo sono due tipi di carte per viaggiare sui treni metropolitani e sugli autobs a Tokyo e in tutto il Giappone. Queste carte sono nominative e possono essere ricaricabili o associate a un abbonamento e permettono anche di usufruire di piccoli sconti rispetto ai normali biglietti, di saltare le file e risparmiare tempo. Le carte Suica sono acquistabili presso le stazioni delle linee JR mentre le carte Pasmo possono essere acquistate ovunque. Il costo della carta è di ¥ 500 e vi verrà restituito quando riconsegnerete la carta. Il minimo di ricarica iniziale è di ¥ 500 per la Suica e ¥ 1.500 per la Pasmo. Queste carte coprono tutta l’area metropolitana di Tokyo ma non tutte le regioni del Giappone, perciò se intendete viaggiare in posti “insoliti” assicuratevi prima di chiedere in stazione se potete utilizzare una delle due carte. In genere usare una Suica o una Pasmo garantisce uno sconto rispetto al biglietto ordinario, in genere intorno ai ¥ 10. Sembra poco, ma usufruire dello sconto per più biglietti porta a un risparmio consistente sul lungo periodo.

Suica e Pasmo non soltanto funzionano come carte ricaricabili ma possono anche essere associate a un abbonamento. Questo è molto conveniente se utilizzate i mezzi pubblici per andare ogni giorno a scuola, al lavoro o all’università. Fate attenzione però perché ogni abbonamento è associato a un solo percorso con una stazione di entrata e di uscita, quindi potete utilizzarlo per tutte le tratte entro quelle due stazioni ma per tratte successive dovete pagare un extra detto norikoshi 乗り越し

Per acquistare o ricaricare una Suica o una Pasmo potete utilizzare gli sportellli automatici presenti in tutte le stazioni e se non avete dimestichezza col giapponese non preoccupatevi, poiché le istruzioni sono disponibili anche in inglese.

Oltre a consentire l’accesso alle metro, ai treni e a gli autobus, Suica e Pasmo possono essere usate per pagare ai distributori automatici, ai coin lockers (gli sportelli automatizzati per riporre borse ed effetti personali nelle stazioni), ai conbini コンビニ e in numerosi negozi.

Queste carte sono molto utilizzate in Giappone e negli hyakuen shop 百円ショップ e in altri negozi è possibile acquistare dei porta-Pasmo o porta-Suica da attaccare alla borsa o al cellulare, che oltre ad essere molto utili sono anche spesso molto “stilosi”.

 

Condividi: